Est modus in rebus

nota

Questo articolo è stato scritto più di un anno fa. I contenuti potrebbero non essere più aggiornati.

repubblica italiana  trasparente

Il ministero ha colto l’occasione della nota attuativa per D.M. 444/2013 per fare chiarezza anche sulla questione “pubblicazioni post – laurea”.

Infatti il MIUR, con la nota del 12/06/2013 n. 13624 (nota sulla scorta della quale già alcune Università stanno modificando i propri bandi di concorso), oltre a dare disposizioni circa il DM ha anche detto che

“la valutazione delle pubblicazioni a mezzo stampa [OMISSIS] per quanto concerne il periodo temporale di riferimento della relativa accettazione, possa essere rimessa alle autonome determinazione delle singole sedi universitarie e delle Commissioni locali.”

Insomma, in attesa del Concorso Nazionale (che dovrebbe eliminare per lo meno tanti problemi “burocratici” … speriamo senza causarne di peggiori),  questa nota parrebbe per lo meno aver messo un punto alla “incredibile” vicenda delle pubblicazioni post – laurea.

Ma a noi, umili mortali, tuttavia l’unica vera arma che ci è rimasta è sempre stata una ed una soltanto: studiare.

Questo articolo è stato scritto più di un anno fa. I contenuti potrebbero non essere più aggiornati.

repubblica italiana  trasparente

A seguito dopo le innumerevoli pressioni esercitate da più parti, il Ministero, con DM del 10 giugno 2013 n.444, ha stabilito che la data la per la presa di servizio sarà l’8 agosto 2013 per tutte le scuole.

Questo dovrebbe spegnere parte delle numerose polemiche se si sono venute a creare allorquando, con il DM 393/2013, il ministero ha rimodulato i posti a concorso per alcune scuole modificandone, contestualmente, anche il calendario di svolgimento creando, de facto, due iter concorsuali diversi diversi.

  D. M. 444/13: Inizio attività didattica scuole di specializzazione area medica 2012/2013 (428,8 KiB, 825 hits)

 

Questo articolo è stato scritto più di un anno fa. I contenuti potrebbero non essere più aggiornati.

repubblica italiana  trasparenteIn giro per la rete si trovano questi documenti che riguardano una questione spinosa per i molti che, in questo periodo, si stanno preparando a partecipare al concorso di ammissione alle scuole di specializzazioni mediche più anomalo che la Repubblica ricordi negli ultimi anni.

Ultimo colpo di scena è stata la notizia dell’esistenza di una nota ministeriale (la oramai famigerata 2796 del 17/07/2012) indirizzata al Magnifico Rettore dell’Università di Bari in cui si diceva che non erano valutabili, ai fini del concorso, se non le pubblicazioni effettuate nell’iter degli studi universitari, in parole povere quelle effettuate prima della laurea.

Tuttavia esisterebbe una seconda nota MIUR, la n. 4007/2012 a firma del Direttore Generale Dott. D. Livon, secondo la quale il giudizio sull’ammissibilità e la validità delle pubblicazioni spetterebbe esclusivamente al giudizio delle singole commissioni.

Quindi due note, a distanza di poco più di due mesi, che dicono due cose diverse … che strano Paese è l’Italia

NB: si declina ogni responsabilità circa l’uso che derivi dall’uso di questi documenti.

Questo articolo è stato scritto più di un anno fa. I contenuti potrebbero non essere più aggiornati.

repubblica italiana  trasparenteLa pubblicazione del decreto ministeriale  di assegnazione dei contratti di formazione specialistica per le scuole di specializzazione mediche del 2012/2013 apre le porte ai bandi dei singoli atenei.

Infatti, con Decreto Ministeriale n. 333 del 24/04/13, è stabilito che i contratti di formazione saranno 4500 (quindi 500 in meno rispetto agli anni scorsi e sulla programmazione triennale), suddivisi per i singoli atenei e per ciascuna scuola di specializzazione.

Inoltre è specificato che la presa di servizio sarà il 22 luglio 2013

Come negli anni scorsi, anche quest’anno l’ammissione al concorso non sarà vincolata al possesso dell’abilitazione all’esercizio della professione medica che, tuttavia, il candidato dovrà avere alla data della presa di servizio (come previsto dall’art. 2 del D.M. 172/06)

Quindi, dopo la pubblicazione della nota n.  7935 e quella di questo decreto, l’ultimo passaggio spetta ai singoli atenei che,  dopo aver recepito gli indirizzi ministeriali,dovrebbero pubblicare a stretto giro di boa i propri bandi di concorso.

Stay tuned … 🙂

Questo articolo è stato scritto più di un anno fa. I contenuti potrebbero non essere più aggiornati.

repubblica italiana  trasparenteE’ uscita un paio d’ore fa la nota ministeriale, con protocollo n.7935, che usualmente rappresenta il primo passo verso il bando del concorso per l’accesso alle scuole di specializzazioni mediche.

la nota è reperibile al seguente indirizzo: nota miur del 3 aprile 2013, protocollo n. 7935

Tuttavia, come detto più volte de visu e specificato anche sul sito della SIGM, non esiste tempo “standard” da questa nota al bando quindi … INIZIATE A GIRARE LA CHIAVE E A RISCALDARE IL MOTORE signori! 🙂 🙂

Twitter
  • Brutto, sporco e cattivo. 25 settembre 2017
    Mentre lo trasbordano dalla barella dell’ambulanza, emana una nuvola di polvere e un fetore che ti tiene lontano, a metri di distanza; ha una casacca e dei pantaloni luridi, bagnati e spessi da cui cascano piccoli pezzi di terra ed erba e chissà cos’altro Il volto paonazzo, la barba bionda tutta appiccicata, fa tutt’uno con […]
    rem
  • No woman, no cry 23 luglio 2017
      “Vi supplico di essere indignati” (Martin Luther King) Immagino che molti lettori di questo blog abbiano letto di un fatto accaduto all’Ospedale San Paolo di Savona, dove a causa di un devastante sommarsi di pregiudizi, disinformazione e forse addirittura di pettegolezzi di quartiere un paziente ha rinunciato a sottoporsi ad un intervento chirurgico soltanto […]
    Storyteller
  • Questo o quello… per me pari sono 6 luglio 2017
      Stanotte gliela voglio raccontare io una storia a quella dottoressa che scrive racconti nelle pause, brevi pause notturne, durante il suo lavoro in Rianimazione. Io lo so che a volte scrive al computer quello che le passa per la mente, quello che le passa per il cuore: ognuno di noi ha un suo modo […]
    Magamagò
  • Soffi cardiaci (San Valentino) 28 giugno 2017
    Rumori. Che si provocano per una vertigine del sangue, un moto vorticoso che fa vibrare le valvole e il cuore intero. A volte più intensi e accompagnati da un fremito, quando accosti la mano, superando il pudore, per palpare il petto. Musicali per l’orecchio, o come un canto di gabbiano, oppure aspri, perfino duri. Nei […]
    Gigi
  • Testamento 14 giugno 2017
      TESTAMENTO: dal greco diatheke “patto” Come dite dottorè? Si lo so cos’è il testamento biologico, o dichiarazione anticipata di trattamento. Non ho studiato molto ma mi tengo aggiornata, leggo, guardo la televisione e se non capisco qualche parola guardo nel vocabolario, o domando a qualcuno perché tante parole nuove o straniere nel mio vecchio vocabolario […]
    Magamagò
Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità alcuna e, pertanto, non rappresentano “prodotto editoriale” si sensi della Legge n. 62 del 7 marzo 2001

Questo sito ed i suoi contenuti, quando non diversamente indicato, sono di proprietà dell’autore e pubblicati, salvo diversa indicazione, sotto una Licenza Creative Commons by-sa
Creative Commons License

Sulle modalità d’uso al di fuori di suddetta licenza si prega di contattare il gestore del sito

I nomi ed i marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari

Website personale di
Mario La Vedova

Content Info
Site last updated 11 ottobre 2017 @ 00:20