Browsed by
Tag: laurea

#Autocertificazione carattere sperimentale della #laurea

#Autocertificazione carattere sperimentale della #laurea

Un possibile modello, rigorosamente NON UFFICIALE, di autocertificazione del carattere speriementale o complilativo della tesi di laurea ai fini del punteggio per il concorso di ammissione alle scuole di specializzazione di area medica (ai sensi del punto e, comma 5 del DM 612/2014)

  Autocertificazione tesi di laurea concorso specializzazione (53,3 KiB, 3.266 hits)

La Sindrome della Laurea

La Sindrome della Laurea

In Italia c’è la sindrome della Laurea, la sindrome dei tecnici.

Si ha la presunzione di credere che ci abbia una laurea ne sappia di più e meglio di chi non ne ha … e soprattutto che per fare il ministro della salute ci voglia una laurea in medicina … io credo che un Ministro sia una figura Politica, una figura fatta di idee e di ideali … per conoscere il settore nel quale si va ad operare non serve essere un tecnico (per quello la Repubblica paga i dirigenti del ministero!) ma c’è bisogno di idee … si dovrebbe essere un buon manager, un buon organizzatore …. per esempio, uno su tutti: la Salute. Ci sono eccellenti clinici che come primari non valgono un cazzo e manager perfetti che non sanno la differenza tra macrolidi e cefalosporine … credo che si debba smetere di credere che una persona si misuri dal titolo di studio che ha ma da quello che ha realizzato nella vita.

Bundle per l’Esame di Laurea

Bundle per l’Esame di Laurea

Come promesso ho messo online una nuova versione del Kit per la Laurea per il CdL in Medicina e Chirurgia della SUN di Caserta.

Si tratta di documenti che, a differenza di quelli messi a disposizione sul sito www.unina2.it, sono pubblicati sotto forma di moduli pdf o word in cui si possono scrivere i propri dati e stamparli in tutta comodità.

I moduli contenuti sono:

  1. il modulo di richiesta della tesi di laurea
  2. il frontespizio
  3. il modulo di richiesta per sostenere l’esame di laurea
  4. Modello PTC per il versamento del contributo per la pergamena di laurea
  5. Modulo per la prenotazione della seduta
  6. Elenco dei documenti da consegnare

Ovviamente questi moduli non si vogliono in alcun modo sostituire alla modulistica ufficiale di cui ho detto prima e, alla luce di questo appena scritto, si declina ogni responsabilità da qualsivoglia problema e/o inconveniente derivante dall’uso dei moduli in questione

  KIT Laurea (9,2 MiB, 919 hits)

Valore legale della Laurea … che allora sia anche per i docenti!

Valore legale della Laurea … che allora sia anche per i docenti!

Io non voglio star qui a criticare in positivo o in negativo la scelta del governo Monti sulla graduale eliminazione del valore legale della laurea (per capirci, per valore legale si intende il fatto che una Laurea ha un valore intrinseco aldilà che sia stata conquistata tra i supermodermi laboratori del politecnico di Milano o nei piccolissimi e poco forniti reparti di ricerca della SUN, alla Bocconi piuttosto che a Napoli, al Policlinico della Sapienza invece che al S. Orsola-Malpighi di Bologna), un valore in se che è garantito per legge sulla base del presupposto che i docenti di ogni parte d’Italia sono “menti”, classe pensante del Paese in grado di insegnare ai propri discenti a raggiungere le massime vette del Sapere …. tuttavia chiunque abbia un minimo di esperienza di ambienti accademici sa che non è così e non lo è solo in Italia … ovunque possono esserci docenti più o meno preparati … ed è un parametro spesso in stretta correlazione con il Baronato.

Ma, se vogliamo eliminare il valore legale della laurea, facendo cadere l’assioma su cui si basa allora, per logica si dovrebbe dedurre che un Docente che è Ordinario a Messina non dovrebbe esser all’altezza dello stesso ruolo a Milano, uno che è Associato a Padova non potrebbe esserlo a Pisa … perché se io sono ignorante allora non lo sono per mia scelta, non è che sono stupido … forse è chi dovrebbe guidarmi lungo la via della Conoscenza che non sa o non vuole farlo … o verrebbe perfino da pensare che lui stesso quella via non ha saputo percorrerla … ed allora se dobbiamo esser onesti fino in fondo dobbiamo anche riconoscere che se uno studente è mediocre è anche perchè lo sono i suoi maestri!

Ed a nulla servono le lezioni dagli enfants prodiges, come quello che a 29 anni si ritrova Ordinario a Teramo … forse a Bologna non lo sarebbe stato!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi