Est modus in rebus

L. 98/2013

Tra le tante cose che il “Decreto Fare” (ufficialmente chiamato D. L. del 21 giugno 2013, n. 69) con la sua conversione in Legge ha cercato di migliorare c’è anche il tentativo di snellire alcune procedure burocratiche alleggerendole dall’obbligo di presentare una certificazione medica vista la palese (ed era ora che ci pensassero, secondo il mio punto di vista)  inutilità di tale certificazione ai fini pratici.

Infatti all’art. 42 è specificato che non si devono più più presentati:

  • certificato  di  idoneità  fisica  per  l’assunzione  nel  pubblico impiego;
  • certificato di idoneità psico-fisica all’attività di maestro di sci;
  • certificati medici degli addetti al servizio farmaceutico;
  • certificazione  attestante  l’idoneità  psico-fisica  relativa all’esecuzione di operazioni relative all’impiego di gas tossici;
  • certificato medico per la vendita dei generi di monopolio;
  • certificato medico comprovante l’idoneità fisica per l’ammissione al Servizio civile nazionale;
  • certificato  medico  comprovante  l’idoneità  fisica  e  psichica  per la nomina a giudice di pace e per la nomina a giudice onorario aggregato;
  • limitatamente  alle  lavorazioni  non  a  rischio,  il  certificato  di idoneità per l’assunzione come apprendista e nel caso di minori;
  • il certificato medico comprovante la sana e robusta costituzione fisica per i farmacisti.
  • certificato  per  le  attività  ludico-motorie  e  amatoriali,  mentre rimane  l’obbligo  di  certificazione  per  le  attività  sportive  non agonistiche presso il medico di base.

Successivamente il Il DECRETO-LEGGE 31 agosto 2013, n. 101 (in G.U. 31/08/2013, n.204), convertito con modificazioni dalla L. 30 ottobre 2013, n. 125 (in G.U. 30/10/2013, n. 255), ha disposto (con l’art. 4, comma 10-septies) la modifica dell’art. 42-bis, comma 2. che

I certificati per l'attivita' sportiva non agonistica, di  cui
all'articolo 3 del citato decreto del Ministro della salute 24 aprile
2013, sono rilasciati dai medici di medicina generale e dai  pediatri
di libera scelta, relativamente ai propri  assistiti,  o  dal  medico
specialista  in  medicina  dello  sport  ovvero  dai   medici   della
Federazione medico-sportiva italiana del Comitato olimpico  nazionale
italiano

fonte: Ministero per la pubblica amministrazione e la semplificazione

 




Twitter
  • La migliore complicanza possibile 8 dicembre 2014
    Trauma trauma trauma traumapediatrico. Un bambino, frattura di Monteggia tipo 1, e come ultimo della mattina. Butto giù a fatica lo pseudo-caffè della macchinetta, con in testa il solito film dell’esserino urlante e indomabile che sta alla sala operatoria come un DJ ad una severa biblioteca. Grazie a Dio almeno dormirà … Non faccio in […]
    FiloDiK
  • Grazie. 27 novembre 2014
    Le notti di guardia spesso sono davanti a dei libri. Sono davanti ad uno schermo di un computer. Davanti ad articoli in inglese da tradurre. Sono davanti ad una tesi a cui mancano solo i ringraziamenti. Non so quando ho scoperto di preciso questo blog. Ne il come. Ma l’ho trovato subito vero. In tre […]
    Ungiovanequasiinfermiere
  • La costante di Fidia (o del λόγος della proporzione) 20 novembre 2014
      https://www.youtube.com/watch?v=5EG3s7lDOyY La sezione aurea, o costante di Fidia o proporzione divina, indica il rapporto fra due lunghezze disuguali, di cui la maggiore è medio proporzionale tra la minore e la somma delle due.[1] L’uomo, cogliendovi l’ideale di armonia e di proporzione che esiste tra grandezze progressivamente crescenti, o tra contrari dialetticamente connessi, l’ha proposta nel tempo in differenti […]
    folfox4
  • Da capo 13 novembre 2014
    Giornata di sole nella nuova città che mi accoglie ormai da 2 mesi. Altra grande città europea. Sono venuta qui perchè qui si gioca davvero la serie A del mio lavoro. Ho avuto l´occasione, e non me la sono lasciata sfuggire. Come sempre l´inizio è in salita. Equipe nuova, regole cambiate, abitudini diverse, ricette peculiari […]
    Gio
  • Morire 2 novembre 2014
      Sono stufo di veder morire la gente, vorrei essere in un prato a correre, anche a rincorrere il niente… Ho visto troppa gente morire e troppi non sapevano come affrontare il passare, il passare forse al niente…   Ho visto occhi rinchiudersi lentamente, altri velocemente ed altri ancora essere sbarrati e non chiudersi per […]
    il genovese volante
HiStats




statistiche siti web






Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicià alcuna e, pertanto, non rappresentano "prodotto editoriale" si sensi della Legge n. 62 del 7 marzo 2001


Questo sito ed i suoi contenuti, quando non diversamente indicato, sono di proprietà dell'autore e pubblicati, salvo diversa indicazione, sotto una Licenza Creative Commons by-sa
Creative Commons License

Sulle modalità d'uso al di fuori di suddetta licenza si prega di contattare il gestore del sito

I nomi ed i marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari


Background Image by Saffron Blaze (Own work) [CC BY-SA 3.0], via Wikimedia Commons


Website personale di
Mario La Vedova

Content Info
Site last updated 3 settembre 2014 @ 16:51