Browsed by
Tag: Campania

Moduli di Iscrizione all’Ordine dei Medici della Campania

Moduli di Iscrizione all’Ordine dei Medici della Campania

CaduceusUna richiesta di un mio amico mi ha fatto venire l’idea di mettere insieme i moduli di iscrizione all’Ordine dei Medici per tutte e 5 le provincie Campane.

Su tutti si puo’ scrivere comodamente con il computer per poi stamparli. :)

N.B.: i Moduli da me modificati rendendoli moduli pdf  (quelli dell’OMCeO di Napoli e dell’OMCeO di Caserta) sono un puro esercizio stilistico e non si vogliono in alcun modo sostituire alla modulistica ufficiale reperibile tramite i canali usuali ed ufficiali dei rispettivi enti.

 

  Domanda di Iscrizione OMCeO Caserta (184,1 KiB, 775 hits)
You do not have permission to download this file.

  Modulo iscrizione OMCeO di Napoli (624,9 KiB, 624 hits)

  Modulo iscrizione OMCeO di Salerno (19,2 KiB, 434 hits)

  Modulo per l'iscrizione all'OMCeO di Benevento. (16,3 KiB, 397 hits)

  Modulo per l'iscrizione all\'OMCeO di Avellino (38,5 KiB, 497 hits)

Concorso Specializzazioni 2012. Scongiurato il pericolo: le borse regionali ci saranno

Concorso Specializzazioni 2012. Scongiurato il pericolo: le borse regionali ci saranno

 

comunicato stampa di Federspecializzandi sulla conclusione della vicenda

E’ stato scongiurato il pericolo per i giovani medici che, in Campania, si apprestano a partecipare al concorso di specializzazione in area medica.

Grazie all’apporto significativo di una serie di attori importanti come il Sen Prof. Calabrò, i quali hanno supportato i giovani manifestati che erano in protesta ad oltranza davanti alla sede della Regione Campania, le resistenze di ordine politico e burocratico sono state vinte e la Regione stanzierà i soldi necessari alla coperture di una serie di borse regionali aggiuntive,  lo rende noto Federspecializzandi Campania con un comunicato.

Non è ancora chiara l’entità d tale stanziamento ma è comunque una vittoria significativa per tutti coloro che tra qualche giorno inizieranno il duro iter concorsuale che li porterà a diventare specialisti.

A tal riguardo una nota stampa della Regione Campania ci informa che

“E’ in dirittura d’arrivo una delibera della Giunta Regionale della Campania che confermerà anche quest’anno le borse di studio per gli specializzandi messe a disposizione dalla Regione.”

Ad annunciarlo è Raffaele Calabrò, consigliere del presidente Caldoro per la Sanità.

“Nonostante il momento economico difficile e i vincoli imposti dal piano di rientro, l’interesse della Campania e della Giunta regionale a garantire la formazione dei giovani medici non è in discussione”,  aggiunge Calabrò.

“Abbiamo bisogno di arruolare nuovi medici che possano formarsi al meglio e costituire la classe medica del domani per migliorare l’assistenza sanitaria nelle nostre strutture sanitarie ed affiancare i medici che già operano, per carenza di personale dovuta al blocco del turn over, in condizioni estremamente difficili. Il diritto alla salute nella nostra Regione passa anche per l’entusiasmo e l’impegno di chi si forma nelle nostre università”, conclude il consigliere alla Sanità

 

 

Concorso Specializzazioni 2012: sempre più esili le speranze per i posti regionali in Campania

Concorso Specializzazioni 2012: sempre più esili le speranze per i posti regionali in Campania

 

comunicato federspecializzandi
comunicato federspecializzandi posti regionali 2012

Comunicazione di Federspecializzandi Campania circa la situazione critica dei posti regionali

Il 31 maggio scadeva il termine ultimo per l’erogazione delle borse regionale aggiuntive per le scuole di specializzazione di area medica. Il subcommissario ad acta dott Mario Morlacco non ha firmato in tal senso di fatto cancellando circa 100 posti di lavoro. Una delegazione di FederSpecializzandi, associazione di categoria, è stata ricevuta pochi minuti fa dal sen. prof. Calabrò che ha ribadito la necessita della conferma delle borse che permettono la creazione di posti di lavoro e che garantiscono un apporto assistenziale all’utenza e a tutela della salute. Nonostante il termine sia scaduto il 31 maggio, il ministero mantiene aperte la piattaforma online per l’accettazione delle borse fino ad oggi alle 00:00. Entro un’ora si radunerà una nutrita rappresentanza di medici pronti a protestare pacificamente studiando ed esercitandosi con i quiz in strada, davanti la sede della regione Campania a via Santa Lucia

Il direttivo Federspecializzandi

Concorso Specializzazioni 2012: posti regionali in Campania a rischio.

Concorso Specializzazioni 2012: posti regionali in Campania a rischio.

 

comunicato federspecializzandi
comunicato federspecializzandi posti regionali 2012

Pare che, per i giovani medici che si apprestano a fare il concorso per la specializzazione in Campania, quest’anno, oltre alla crisi che ha determinato una diminuizione dei posti nazionali, ci saranno altri ostacoli..

Infatti da voci che si leggono sulla rete, pare che il Commissario Morlacco abbia dichiarato che non vi saranno posti regionali in assegnazione ai diversi atenei.
Quindi la voce che circolava già da qualche settimana pare farsi più fondata.

Tant’è vero che si parla anche di una possibile mobilitazione per un sit-in di protesta davanti a Palazzo Santa Lucia lunedì mattina.

Attendiamo comunicazioni ufficiali al riguardo.

—–  Aggiornamento del 2 giugno 2012, ore 10.15  ——–

A quanto pare la mobilitazione è confermata.

Ne da annuncio Federspecializzandi con un suo comunicato stampa

—–  Aggiornamento del 4 giugno 2012, ore 13.30  ——–

comunicato di federspecializzandi

Regolamento Elettorale Campano e "quote rosa": assurdo!

Regolamento Elettorale Campano e "quote rosa": assurdo!

Notizie fresche fresche dal Consiglio Regionale della Campania … e sono notizie assurde!!

Questa notte è stato approvato il nuovo Regolamento Elettorale della Ragione Campania … e ci sono delle novita’ un po’, come dire, discutibili.

Come la questione della doppia preferenza, discriminante al contrario.
MI spiego meglio: secondo questa nuova regola (oltre ad esser stato abolito il listino) c’e’ la doppia preferenza (e, fin qui, nulla quaestio) ma la cosa bella viene dopo, quando si stabilisce che, suddetta SECONDA PREFERENZA VADA DATA OBBLIGATORIAMENTE AD UNA DONNA.

In pratica le opzioni possibili sono due e non tre, come la matematica farebbe pensare:
A. prima preferenza donna, seconda preferenza donna
B. prima preferenza uomo, seconda preferenza donna.

Tertium non datur!

Ora qui mi sembra che stiamo rasentando il ridicolo … è palesemente anticostituzionale questa norma che de facto stabilisce una disuguaglianza di trattamento tra i due sessi.

Bene, questo intervento potra’ sembrare fortemente sessista … ma, se avete un attimino di onesta’ intellettuale (e mi riferisco soprattutto alle donne) vi renderete conto che non è cosi’, anzi.

Ho sempre considerato le donne al mio stesso livello: ne di meno, ne di piu’.
Ebbene non capisco la ratio che è dietro questa norma, che mi sa tanto di populismo, proposta dal PD e votata a larga maggioranza.
Voglio dir: perche’ possono esser votate due donne e non due uomini? In virtu’ di quale privilegio? di quale presunta superiorità o inferiorità?
Si fa tanto parlare di Casta, di Classe, di spoil system … ma qui tutti “piangono miseria” ma poi, a ben vedere, sono quelli che applicano piu’ degli altri e meglio degli altri gli stessi sistemi che loro criticano.

Ovviamente non parlo nemmeno, perche’ non ne vale la pena, di quel femminismo sterile e militante (un po’ come il comunismo), presuntuoso e impaziente, che ha portato a certe scelte davvero discutibili e svilenti per le stesse donne con un po’ di autostima!

Una preferenza obbligatoria per una donna … eh! Davvero stiamo rasentando il ridicolo, stiamo raschiando il fondo .. cercando di racimolare tutti i voti possibili per sopperire alla mega dimostrazione di incompetenza, di imperizia e di negligenza che Bassolino & Co. hanno dato e stanno dando in Campania.

Read More Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi