Est modus in rebus

android

Questo articolo è stato scritto più di un anno fa. I contenuti potrebbero non essere più aggiornati.

Ad opera dell’amico Pier de Mos, il SIGM sbarca su smartphone e tablet Android con una utilissima app, leggera e facilissima da usare.

Sicuramente sarà indispensabile per tutti coloro che vorranno tenersi aggiornati sulle novità circa il mondo dei giovani medici.

Di seguito troverete il codice QR per poterla scaricare gratuitamente dal market.

image

Scritto con WordPress per Android

Questo articolo è stato scritto più di un anno fa. I contenuti potrebbero non essere più aggiornati.

Era da un po’ che cercavo un modo per poter navigare in un tablet (un cinesissimo Mach Power  TAB-M7007) con il bellissimo Android

Il tutto nasceva perchè lo collegavo alla rete via cavo e non ci potevo comunque operare come volevo. così ho optato per l’installazione di una web interface per il mio terminale.

In tal mondo, mi son detto, posso gestire il device tramite la creazione di un server web che usi il protocollo HTTP e/o FTP il che, tra l’altro, mi toglie dalle mazzate anche per il fatto che non è legato al sistema operativo utilizzato (quindi lo posso usare sia dal notebook con windozzo che dal desktop con Linux!) essendo, il tutto, gestito via web con un normale browser (sia esso Internet Explorer o Firefox o qualsivoglia altro software!)

La mia scelta, dopo aver letto un po’ di recenzioni, è finita su Remote Web Desktop.
Continua a leggere

Questo articolo è stato scritto più di un anno fa. I contenuti potrebbero non essere più aggiornati.

Ieri ho preso un nuovo cellulare, un Samsug i5500 perchè il mio vecchio nokia mi ha lasciato a piedi … (R.I.P. N70!) ed ho scelto un Android per provarlo  perchè è una se non proprio l’unica valida alternativa alla mela di cupertino … sigh! (ed a tal proposito vi consiglio di leggere questo bel libricino: Mela Marcia La mutazione genetica di Apple) pur arrivando da una piu’ che decennale esperienza “nokistica” …

Beh non mi ha ancora deluso …. pero’ volevo ho trovato un fastidioso problema con i destinatari degli sms.

In pratica ho importato la rubrica via BT da un altro cell (ovviamente nokia) e fin qui tutto ok …

però quando provo a inserire manualmente un destinatario ad un nuovo messaggio il sistema mi suggerisce solo i numeri nella rubrica SIM (pur avendola io disabilitata dall’apposito menu in “Rubrica”).

ho cercato su google ma non son riuscito a trovare nulla ma su di un forum ho trovato la giusta risposta ovvero bisogna star attenti che i numeri della rubrica siano etichettati come “Cellulare”. solo così il sistema te li riconosce! 🙂

Twitter
  • Brutto, sporco e cattivo. 25 settembre 2017
    Mentre lo trasbordano dalla barella dell’ambulanza, emana una nuvola di polvere e un fetore che ti tiene lontano, a metri di distanza; ha una casacca e dei pantaloni luridi, bagnati e spessi da cui cascano piccoli pezzi di terra ed erba e chissà cos’altro Il volto paonazzo, la barba bionda tutta appiccicata, fa tutt’uno con […]
    rem
  • No woman, no cry 23 luglio 2017
      “Vi supplico di essere indignati” (Martin Luther King) Immagino che molti lettori di questo blog abbiano letto di un fatto accaduto all’Ospedale San Paolo di Savona, dove a causa di un devastante sommarsi di pregiudizi, disinformazione e forse addirittura di pettegolezzi di quartiere un paziente ha rinunciato a sottoporsi ad un intervento chirurgico soltanto […]
    Storyteller
  • Questo o quello… per me pari sono 6 luglio 2017
      Stanotte gliela voglio raccontare io una storia a quella dottoressa che scrive racconti nelle pause, brevi pause notturne, durante il suo lavoro in Rianimazione. Io lo so che a volte scrive al computer quello che le passa per la mente, quello che le passa per il cuore: ognuno di noi ha un suo modo […]
    Magamagò
  • Soffi cardiaci (San Valentino) 28 giugno 2017
    Rumori. Che si provocano per una vertigine del sangue, un moto vorticoso che fa vibrare le valvole e il cuore intero. A volte più intensi e accompagnati da un fremito, quando accosti la mano, superando il pudore, per palpare il petto. Musicali per l’orecchio, o come un canto di gabbiano, oppure aspri, perfino duri. Nei […]
    Gigi
  • Testamento 14 giugno 2017
      TESTAMENTO: dal greco diatheke “patto” Come dite dottorè? Si lo so cos’è il testamento biologico, o dichiarazione anticipata di trattamento. Non ho studiato molto ma mi tengo aggiornata, leggo, guardo la televisione e se non capisco qualche parola guardo nel vocabolario, o domando a qualcuno perché tante parole nuove o straniere nel mio vecchio vocabolario […]
    Magamagò
Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità alcuna e, pertanto, non rappresentano “prodotto editoriale” si sensi della Legge n. 62 del 7 marzo 2001

Questo sito ed i suoi contenuti, quando non diversamente indicato, sono di proprietà dell’autore e pubblicati, salvo diversa indicazione, sotto una Licenza Creative Commons by-sa
Creative Commons License

Sulle modalità d’uso al di fuori di suddetta licenza si prega di contattare il gestore del sito

I nomi ed i marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari

Website personale di
Mario La Vedova

Content Info
Site last updated 6 agosto 2017 @ 12:07