Back to Top

Category Archives: Cultura

#Storico dei #contratti nazionali per le #specializzazioni: #Anestesia

Questo articolo è stato scritto più di un anno fa. I contenuti potrebbero non essere più aggiornati.

Anestesia e Rianimazione è una di quelle specializzazioni, come Radiodiagnostica, che vanta il maggior numero di contratti. Nonostante tutto, però, anch’essa è in discese a favore di altre branche, specialmente chirurgiche.

Sulla distribuzione nulla da dire se non che, come al solito, i centri più grandi (Milano, Roma e Napoli) fanno la parte del leone accaparrandosi, da sole, circa il 30% dei contratti nazionali.

Per le tabelle con i dati di questa e di molte altre scuole potete consultare l’articolo con l’analisi generale.

anestesia - trend storico e distribuzione contratti 2014

#Storico dei #contratti nazionali per le #specializzazioni: #Radiodiagnostica

Questo articolo è stato scritto più di un anno fa. I contenuti potrebbero non essere più aggiornati.

Prima di tutto l’analisi dell’andamento nel tempo. Due sono le cose che saltano subito all’attenzione di chi guarda questo grafico.
La prima è che i posti son “tanti”, poco meno del 10% dei contratti totali (ovviamente parliamo solo di quelli nazionali … ) e che negli ultimi anni c’è stato un abbattimento notevole dell’incidenza sui contratti nazionali (ca. 24% dall’inizio della serie). Questo vuol dire che, come per anestesia, i posti stanno diminuendo a favore di altre branche.

Per la distribuzione dei posti tra le varie scuole … beh, non ci sono grosse novità rispetto agli anni passati se si esclude la presenza, per la prima volta, di contratti per l’Università del Molise. Milano con il 14% e Roma con l’11% sono le sedi con più contratti.

Per le tabelle con i dati di questa e di molte altre scuole potete consultare l’articolo con l’analisi generale.

radiodiagnostica - trend storico e distribuzione contratti 2014

#Storico dei #contratti nazionali per le #specializzazioni: #Ematologia

Questo articolo è stato scritto più di un anno fa. I contenuti potrebbero non essere più aggiornati.

Molto interessante il grafico che riguarda l’ematologia. Infatti possiamo notare una sostanziale stabilità dell’assegnazione dei contratti a questa branca nell’intervallo di tempo preso in considerazione … tuttavia è lampante un picco impovviso quanto isolato di aumento dell’11% nel 2012, per poi tornare a valori “canonici” l’anno successivo.

La distribuzione per le varie scuole evidenzia poche scuole federate e una media di circa il 4% di posti assegnati a ciascun ateneo.ematologia - trend storico e distribuzione contratti 2014

#Storico dei #contratti nazionali per le #specializzazioni: #MedicinaInterna

Questo articolo è stato scritto più di un anno fa. I contenuti potrebbero non essere più aggiornati.

Disciplina principe dell’area medica, la medicina interna vanta un notevole numero di contratti (in media 253 ogni anno) che negli anni scorsi hanno, tuttavia, subito una notevole diminuzione per poi “recuperare” rapidamente terreno dal 2012/2013.

Per quanto riguarda la distribuzione dei contratti sulle diverse sedi si registra anche in questo caso come per la Chirurgia Generale, con piacere, la definitiva indipendenza dall’ateneo federiciano della “scuola medica salernitana” con l’assegnazione di 2 contratti autonomi.

Per le tabelle con i dati di questa e di molte altre scuole potete consultare l’articolo con l’analisi generale.

med interna - trend storico e distribuzione contratti 2014

#Storico dei #contratti nazionali per le #specializzazioni: #Endocrinologia

Questo articolo è stato scritto più di un anno fa. I contenuti potrebbero non essere più aggiornati.

L’analisi storica dell’andamento di questa branca è abbastanza semplice: infatti nel trend notiamo, come per molte branche “piccole” una sostanziale regolarità nella diminuzione dei posti messi a concorso a livello nazionale, con la particolarità che l’anno accademico 12/13 registra una marcata impennata dovuta non tanto all’aumento dei contratti quanto alla sua sostanziale stabilità (infatti quell’anno ci fu una riduzione del 10% del numero dei contratti complessivi).

La distribuzione tra le diverse sedi anche in questo caso risente molto dell’elevato numero di scuole federate tra loro.

Per le tabelle con i dati di questa e di molte altre scuole potete consultare l’articolo con l’analisi generale.

endocrinologia - trend storico e distribuzione contratti 2014