Est modus in rebus

Questo articolo è stato scritto più di un anno fa. I contenuti potrebbero non essere più aggiornati.

Io non voglio star qui a criticare in positivo o in negativo la scelta del governo Monti sulla graduale eliminazione del valore legale della laurea (per capirci, per valore legale si intende il fatto che una Laurea ha un valore intrinseco aldilà che sia stata conquistata tra i supermodermi laboratori del politecnico di Milano o nei piccolissimi e poco forniti reparti di ricerca della SUN, alla Bocconi piuttosto che a Napoli, al Policlinico della Sapienza invece che al S. Orsola-Malpighi di Bologna), un valore in se che è garantito per legge sulla base del presupposto che i docenti di ogni parte d’Italia sono “menti”, classe pensante del Paese in grado di insegnare ai propri discenti a raggiungere le massime vette del Sapere …. tuttavia chiunque abbia un minimo di esperienza di ambienti accademici sa che non è così e non lo è solo in Italia … ovunque possono esserci docenti più o meno preparati … ed è un parametro spesso in stretta correlazione con il Baronato.

Ma, se vogliamo eliminare il valore legale della laurea, facendo cadere l’assioma su cui si basa allora, per logica si dovrebbe dedurre che un Docente che è Ordinario a Messina non dovrebbe esser all’altezza dello stesso ruolo a Milano, uno che è Associato a Padova non potrebbe esserlo a Pisa … perché se io sono ignorante allora non lo sono per mia scelta, non è che sono stupido … forse è chi dovrebbe guidarmi lungo la via della Conoscenza che non sa o non vuole farlo … o verrebbe perfino da pensare che lui stesso quella via non ha saputo percorrerla … ed allora se dobbiamo esser onesti fino in fondo dobbiamo anche riconoscere che se uno studente è mediocre è anche perchè lo sono i suoi maestri!

Ed a nulla servono le lezioni dagli enfants prodiges, come quello che a 29 anni si ritrova Ordinario a Teramo … forse a Bologna non lo sarebbe stato!

What's Happening Recommended by Hashcore

Twitter
  • Testamento 14 giugno 2017
      TESTAMENTO: dal greco diatheke “patto” Come dite dottorè? Si lo so cos’è il testamento biologico, o dichiarazione anticipata di trattamento. Non ho studiato molto ma mi tengo aggiornata, leggo, guardo la televisione e se non capisco qualche parola guardo nel vocabolario, o domando a qualcuno perché tante parole nuove o straniere nel mio vecchio vocabolario […]
    Magamagò
  • Manca qualcosa? 31 maggio 2017
    La guerra in Afghanistan (quest’ultima intendo…) è iniziata nell’Ottobre 2001… Sì lo so, mi sembra già di sentirvi… ma che palle questo qui con la guerra in Afghanistan, e ormai non ne parla più nessuno, e cosa c’è da dire ancora, il solito pacifista rompiballe… ALT, fermatevi un momento. Rilassatevi, tranquilli… dedicatevi questi 10 minuti […]
    Giramondo
  • 5 marzo 2017 14 maggio 2017
      Appoggi il gomito. Appoggi il gomito alle spondine, fragile confine tra te e la malattia e insieme limite di vite disarmate, gabbia contro rovinose cadute da superare come quella distesa infinita che tiene lontano il miraggio di un’Europa scintillante. Ah, maledetta scala di Conley! Avvicini il muso. Avvicini il muso come un san Bernardo […]
    Gigi
  • La vita prende il sopravvento 30 aprile 2017
    Stanotte non posso dormire e penso che sia perchè la mia testa non può contenere tutte le emozioni della giornata. Ore 8.00 entro in ospedale e mi dirigo subito in terapia intensiva dove ho ricoverato 3 dei miei pazienti trapiantati di midollo. Rivedo i parametri della notte, tutti gravemente stabili, e comunico alle infermiere che […]
    Gio
  • La magia del Natale 14 aprile 2017
    E’ la vigilia di Natale, la notte del 24 dicembre, per essere chiara, ed io sono di guardia in Rianimazione; ho scelto io questo turno, tanto mio marito è reperibile chirurgo, la bimba è a casa coi nonni… sistemato tutti, così domani saremo liberi di festeggiare. Abbiamo anticipato solo l’apertura dei regali che stavano sotto […]
    Magamagò
Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicià alcuna e, pertanto, non rappresentano "prodotto editoriale" si sensi della Legge n. 62 del 7 marzo 2001

Questo sito ed i suoi contenuti, quando non diversamente indicato, sono di proprietà dell'autore e pubblicati, salvo diversa indicazione, sotto una Licenza Creative Commons by-sa
Creative Commons License

Sulle modalità d'uso al di fuori di suddetta licenza si prega di contattare il gestore del sito

I nomi ed i marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari

Website personale di
Mario La Vedova

Content Info
Site last updated 14 giugno 2017 @ 23:27;
This content last updated 24 settembre 2013 @ 20:01;