Est modus in rebus

Questo articolo è stato scritto più di un anno fa. I contenuti potrebbero non essere più aggiornati.

Roma – Da oggi è online il “Portale degli italiani”: Lineamica.gov.it, il sito voluto dal Ministro per la Pubblica Amministrazione e Innovazione Renato Brunetta. Dopo l’esordio del portale unico per la pubblica amministrazione Vivifacile.gov.it, e in attesa dell’annunciato Reti Amiche, piattaforma che intende offrire servizi ai cittadini in modo “più amicale”, continua il Piano e-Gov 2012 promosso dal Governo e fortemente voluto dal Ministro per la Pubblica Amministrazione e Innovazione Renato Brunetta.

Il nuovo portale porta online l’esperienza e le competenze dei circa 200 tecnici di Linea Amica, che finora aveva avuto una funzione di supporto come numero verde.

Realizzato dal Dipartimento della Funzione Pubblica, dal Dipartimento per la Digitalizzazione e l’Innovazione tecnologica, dal Formez PA e da DigitPA, Lineamica.gov.it, nelle intenzioni, mette a disposizione una “porta virtuale” da cui accedere in modo semplice e veloce ai servizi dell’e-government attivi.

Nell’annunciarlo durante la conferenza stampa a Palazzo Chigi, il ministro Brunetta lo ha definito “il Google della PA, con in più la voce” e in linea con “i principi europei di trasparenza, accessibilità e multicanalità”. Identificandolo come il nodo centrale che mancava ai siti istituzionali: “Nella PA ci sono più di 40mila siti, con oltre un miliardo di documenti archiviati. È pensabile che nell’arco del prossimo anno questo miliardo diventi 10 miliardi. È una crescita esponenziale. È un portale che raggruppa direttamente e indirettamente tutti i siti della PA con un potente motore di ricerca, capace di navigare dentro questa enorme quantità di informazioni e di essere intelligente nel selezionare le informazioni ricercate”.

In pratica si tratta di un portale di informazioni sulla Pubblica Amministrazione, da cui è possibile accedere ai servizi messi a disposizione online del cittadino, con un’ampia sezione dedicata alle FAQ e dove è possibile chiedere assistenza agli operatori di Linea Amica o tramite Skype o via email o via chat, e che offre inoltre la possibilità di segnalare disservizi e suggerire soluzioni di semplificazioni delle procedure.

Il sito, inoltre, integra al proprio interno il motore di ricerca della PA italiana italia.gov.it e promette di contenere e rendere accessibili online al cittadino tutte le informazioni utili sulla pubblica amministrazione ma anche sul rapporto del singolo con essa: ognuno potrà insomma “sapere subito – spiega Brunetta – quanti punti ha sulla patente, se il figlio va a scuola o quante sono le auto blu”.

Offre infine MiaPA, social check-in della Pubblica Amministrazione che permette con l’uso di uno smartphone di trovare l’ufficio pubblico più vicino, e la possibilità di esprimere la propria valutazione e lasciare un commento sul servizio ricevuto ricevuto sia con il forum che attraverso il colorato “Mettiamoci la faccia”, sistema di emoticon con cui indicare la soddisfazione per i servizi ricevuti.

Il progetto che si snoda attorno e in contemporanea a Lineamica.gov.it, poi, ha riguardato l’armonizzazione e la razionalizzazione della costellazione degli indirizzi istituzionali: “Sui 40mila siti della PA – ha continuato Brunetta – abbiamo fatto un’operazione di pulizia. Abbiamo fatto la rottamazione dei siti morti e aumentato le funzionalità degli altri”.

Claudio Tamburrino

fonte: PuntoInformatico

Twitter
  • Centomila minuti 10 novembre 2017
      “Mi vieni a trovare?”…sussurra la voce sottile dietro un naso affilato e un paio di occhiali ormai diventati troppo grandi per l’estrema magrezza dello sperimentare così tanta malattia…”se mi trasferiscono in in medicina mi vieni a trovare?…ho paura! qua mi state tutti dietro, mi controllate..” Certo che ci vengo, ci vengo tutti i giorni […]
    Benedetta Galgani
  • Brutto, sporco e cattivo. 25 settembre 2017
    Mentre lo trasbordano dalla barella dell’ambulanza, emana una nuvola di polvere e un fetore che ti tiene lontano, a metri di distanza; ha una casacca e dei pantaloni luridi, bagnati e spessi da cui cascano piccoli pezzi di terra ed erba e chissà cos’altro Il volto paonazzo, la barba bionda tutta appiccicata, fa tutt’uno con […]
    rem
  • No woman, no cry 23 luglio 2017
      “Vi supplico di essere indignati” (Martin Luther King) Immagino che molti lettori di questo blog abbiano letto di un fatto accaduto all’Ospedale San Paolo di Savona, dove a causa di un devastante sommarsi di pregiudizi, disinformazione e forse addirittura di pettegolezzi di quartiere un paziente ha rinunciato a sottoporsi ad un intervento chirurgico soltanto […]
    Storyteller
  • Questo o quello… per me pari sono 6 luglio 2017
      Stanotte gliela voglio raccontare io una storia a quella dottoressa che scrive racconti nelle pause, brevi pause notturne, durante il suo lavoro in Rianimazione. Io lo so che a volte scrive al computer quello che le passa per la mente, quello che le passa per il cuore: ognuno di noi ha un suo modo […]
    Magamagò
  • Soffi cardiaci (San Valentino) 28 giugno 2017
    Rumori. Che si provocano per una vertigine del sangue, un moto vorticoso che fa vibrare le valvole e il cuore intero. A volte più intensi e accompagnati da un fremito, quando accosti la mano, superando il pudore, per palpare il petto. Musicali per l’orecchio, o come un canto di gabbiano, oppure aspri, perfino duri. Nei […]
    Gigi
Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità alcuna e, pertanto, non rappresentano “prodotto editoriale” si sensi della Legge n. 62 del 7 marzo 2001

Questo sito ed i suoi contenuti, quando non diversamente indicato, sono di proprietà dell’autore e pubblicati, salvo diversa indicazione, sotto una Licenza Creative Commons by-sa
Creative Commons License

Sulle modalità d’uso al di fuori di suddetta licenza si prega di contattare il gestore del sito

I nomi ed i marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari

Website personale di
Mario La Vedova

Content Info
Site last updated 14 novembre 2017 @ 21:45;
This content last updated 16 aprile 2011 @ 10:29;