Questo articolo è stato scritto più di un anno fa. I contenuti potrebbero non essere più aggiornati.

Qualche tempo fa il mio Samsung Gear Fit decise, in barba ai dichiarati standard IP67, di abbandonarmi mentre mi lavavo le mani.

Oramai ero rassegnato a non farlo aggiustare (e a ricominciare a perdere le chiamate sul cellulare … 🙁 ) visto che avevo preparato tutto per portarlo in assistenza ma avevo “dimenticato” dove l’avevo messo.

Per fortuna poche settimane fa l’ho ritrovato appena prima della scadenza della garanzia e così mi son messo su internet ed ho scoperto che il centro assistenza Samsung a Caserta è Federico Elettronica.

Appena arrivato in negozio una signorina molto gentile ha preso in cosegna il defunto (e non trattato molto bene) Gear Fit e subito s’è messa a disposizione prendendolo in garanzia nonostante i numerosi graffi ed ammacature che presentava.

Dopo circa un paio di settimante mi è arrivata una mail che mi avvisava che la riparazione era stata effettuata e che il prodotto era pronto per il ritiro.

Mi aspettavo il mio fido Gear Fit con tutti i segni della sua “breve vita” addosso … immaginate il mio stupore quando l’addetta al bancone mi ha comunicato che la Samsung aveva provveduto a sostituire il prodotto in garanzia.

Una cosa da poco? Può darsi ma non me lo sarei mai aspettato.

Per questo un paluso pubblico a Samsung (che, nonostante gli scandali che la stanno interessando negli ultimi trimestri, sta cercando di essere all’altezza del nome che porta) e alla sua assistenza a Caserta ovvero ai ragazzi di Federico Elettronica che sono stati cortesi, veloci e disponibili nel risolvere il problema.

 

P.S.

Ho portato in assistenza anche il Galaxy S5 (la cui garanzia scadeva la settimana prossima) che, stando ai test, era nello spazio avendo i sensori di gravità tutti sullo O 🙂
Vedremo Samsung come si comporterà … dite che me lo cambierà? O magari per fasrsi perdonare mi sostituirà con un Galaxy S8 🙂