Questo articolo è stato scritto più di un anno fa. I contenuti potrebbero non essere più aggiornati.

La chirurgia vascolare, nel corso degli anni, non ha subito grosse variazioni nel numero assoluto di contratti … ma una profonda cadua la notiamo in corrispondenza degli anni in cui troviamo una diminuzione delle borse totali. Ricordiamo che, essendo pochi posti, anche una diminuzione di 4 o 5 unità diventa significativa.

Nell’ambito nazionale, la scuola che può vantare il numero maggiore di specializzandi è Milano seguita a ruota da La Sapienza. (rispettivamente 15% e 13%)

Per le tabelle con i dati di questa e di molte altre scuole potete consultare l’articolo con l’analisi generale.

ch vascolare - trend storico e distribuzione contratti 2014